Fondazione Findhorn

La Fondazione Findhorn è un’istituzione internazionale senza scopo di lucro, un centro di educazione olistica, oltre ad essere anche un Ecovillaggio esempio di sostenibilità ambientale, sociale ed economica, con alla base lo sviluppo del potenziale umano e la salvaguardia del Pianeta Terra, che lavora attivamente a livello locale ed internazionale.

La Fondazione Findhorn è il nucleo centrale di una comunità internazionale costituita attualmente da più di 500 persone. Situata sulla baia di Findhorn nel Nord della Scozia, a circa 40 km da Inverness e 120 km da Aberdeen, fu fondata nel 1962 da Peter, Eileen Caddy e Dorothy Maclean e divenne immediatamente famosa per la cooperazione virtuosa e di successo fra gli umani, le piante ed i regni della natura.

A Findhorn non troverete alcuna dottrina formale. Il nostro lavoro si basa sull’ispirare nuovi modelli umanitari, sociali ed economici, che poi vengano portati nel mondo dalle persone che vengono a visitarci. A Findhorn non siamo alla ricerca di forza lavoro non formata direttamente da noi, e per questo non operiamo lo scambio di professionalità in cambio di vitto e alloggio con le persone esterne alla Fondazione che non sono state prima formate attraverso i nostri corsi, poichè il principio su cui basiamo la nostra comunità, è che le persone che vivono qui operano secondo una serie di strumenti condivisi di comunicazione e di condivisione che hanno permesso il successo di questo luogo. Chiediamo costantemente anche a chi vive qui la volontà di apprendere il nostro “terreno comune”, una carta di impegno personale e condiviso, per poter comunicare e condividere con gli altri sempre al meglio, per questo ci definiamo in permanente apprendimento.

Se siete alla ricerca di scambio lavoro, la Fondazione Findhorn non usa questa pratica, ma all’interno della wider community, cioè della comunità allargata, troverete certamente delle opportunità esterne che potrete seguire liberamente.

La nostra base espressiva principale è quella educativa: intesa in linea generale, come esperienza di apprendimento di convivenza comunitaria, che proponiamo a circa 5000 ospiti all’anno, che partecipano settimanalmente ai nostri seminari e programmi.

I nostri seminari sono un riflesso della nostra ricerca, collettiva ed individuale, della sacralità e della sostenibilità in ogni aspetto della vita. A Findhorn conduciamo un esperimento vivente per cercare di creare dei nuovi modi di interazione e comunicazione amorevole tra il lavoro, la vita, la natura e il nostro sè.

Tutte le persone che compongono il nucleo della Fondazione Findhorn, fanno parte della Findhorn Foundation in quanto sono coinvolte nei programmi di lunga permanenza e/o assunte in un ruolo essenziale nel lavoro e nello spirito comunitario, e prendono parte alla sua conduzione, in modo più o meno impegnato. Tutte le altre persone che vivono la comunità e i suoi spazi, in qualità di membri comunitari, appartengono alla NFA, la New Findhorn Association.

La maggior parte delle attività e dei progetti che si svolgono a Findhorn (si supportano per larga parte by donation) sono in gran parte sostenuti grazie a donazioni. In molti casi esiste una quota base minima richiesta e chi può dare di più, supporta nelle attività, anche coloro che non potrebbero altrimenti permettersi di più, in alcuni momenti della propria vita. Per la maggior parte dei programmi i costi vengono definiti sulla base di una quota minima che copre appena i costi. Viene tuttavia richiesto, a chi può dare di più, di sostenere coloro che in alcuni momenti della propria vita non sarebbero in grado di pagare l’intero importo.

Chi vuole venire per stare per un lungo periodo può cominciare partecipando al programma “Settimana di Esperienza di Findhorn – Experience Week”. Se hai in programma di restare a vivere o soggiornare a lungo nella Findhorn Foundation i prerequisiti per poter rimanere, sono di aver partecipato al programma Experience Week/Settimana di esperienza di Findhorn (anche in lingua italiana ad agosto), poi un’altra settimana nel programma Exploring Community life e poi passare a Living in Community as a Guest che dura almeno tre mesi. Inoltre c’è un altro programma di un mese, che comprende all’interno anche la settimana di esperienza, studiato per imparare meglio l’inglese è Learning English in Community.

I prezzi dei programmi sono in sterline e non euro e si trovano sempre nella pagina del programma in fondo o cliccando nela finestra di testo in alto a sinistra sullo schermo. I prezzi sono tre perchè puoi scegliere, in base al tuo reddito, la cifra che ti puoi permettere.

Per richiedere un aiuto economico la strada da percorrere è scrivere una lettera alla fondazione chiedendo una bursary, applicando al programma che ti interessa, spiegando tutte le tue motivazioni. Trovi le info in questa pagina.

Visione
Il nucleo principale della nostra visione è che l’umanità sia impegnata in un processo di espansione evolutiva della coscienza, che sta generando sia nuovi comportamenti di civilizzazione, che una cultura planetaria impregnata di valori ispirarti alla ricerca interiore e all’ascolto profondo dalla propria parte divina.

Comunità
La nostra comunità è un esperimento di co-abitazione cosciente. Ha base in tre differenti locazioni, molto vicine fra di loro, un nucleo principale chiamato The Park, il Findhorn village e il Cluny Hill, a Forres. La comunità si estende all’interno delle aree locali, in collaborazione con le altre organizzazioni ed individui che formano la comunità, quali la New Findhorn Association, Ecovillage Findhorn, CIFAL United Nations, il Moray Art Center e la Moray Steiner School, e nelle isole di Iona e Erraid sulla costa ovest della Scozia.

Ecovillaggio
All’interno dell’Ecovillage Findhorn, nel Park, molti valori sostenibili sono espressi negli edifici costruiti in armonia con l’ambiente: case ecologiche e sostenibili. Tecnologie applicate come la Living Machine, un sistema di filtraggio dell’acqua reflua tramite fitodepurazione, il generatore a biomassa, l’elettricità generata dalle pale eoliche, sono solo alcuni degli aspetti sostenibili che ci sono a Findhorn, così come gli aspetti sociali ed economici di comunità e le iniziative educative.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni vi preghiamo di contattare:
a Findhorn
e-mail:
Website

in Italia – Isabella Popani
Contrada S. Giuliana 26, 63010 MASSIGNANO AP
Tel/Fax: 0735 777065 Cell: 335 254498

Website